Se mangi questo non sentirai più il senso di fame: alimento straordinario per un trucco utilissimo

Fai fatica a resistere alle tentazioni a tavola? Ti basta mangiare ogni giorno questo alimento per tenere a bada il senso di fame.

Uno dei problemi più grandi a dieta non è tanto o perlomeno non solo mangiare meno cibo spazzatura a favore di porzioni generose di verdure al vapore, pollo alla piastra e legumi, quanto riuscire a tenere sotto controllo il senso di sazietà che fa la differenza a dieta.

Come limitare il senso di fame
A dieta tenere a bada la fame non è di certo semplice (ciaotenerife.it)

Se, infatti, si ha sempre fame dopo pranzo o cena, si corre solo il rischio non solo di fare più sgarri perché il nostro corpo è affamato, ma di spizzicare durante il resto della giornata rendendo nullo il deficit calorico. L’unico modo per perdere peso in maniera efficace e duratura è seguire un regime alimentare leggermente ipocalorico, vario ed equilibrato introducendo quindi meno calorie di quelle che si bruciano.

Ed è proprio in questo “scarto calorico” che avviene il dimagrimento e la conseguente perdita di massa grassa. Come fare allora per evitare di abbuffarsi a tavola o di aprire il frigo o lo stipetto delle merendine e dei biscotti ogni ora alla ricerca di cibo? C’è solo una cosa che devi fare e la fame sarà solo un ricordo lontano.

Il senso di sazietà non sarà più un problema: integra questo alimento nella tua dieta e vedrai che risultati!

Sappiamo bene che quando la fame chiama, è davvero difficile resistere al suo fascinoso richiamo. Tuttavia, esiste un trucchetto del tutto salutare che ti aiuterà a tenere sotto controllo il senso di fame senza strafare così una volta a tavola. Tutto quello che devi fare è mangiare un paio di mele prima di pranzo o cena.

Come limitare il senso di sazietà con le mele
Le mele ti permetteranno di mangiare la metà senza avvertire fame durante la giornata (ciaotenerife.it)

Le mele, infatti, rappresentano la soluzione perfetta per “limitare porzioni e tentazioni“, ha spiegato in un’intervista rilasciata a ‘Adnkronos Salute’ il nutrizionista e fitoterapeuta Ciro Vestita. Considerando anche il fatto che le mele in questo periodo sono di stagione e non solo sono molto saporite, ma costano anche di meno “in pratica si mangia la metà senza accorgersene“.

In questo modo, insomma, si riuscirà a mangiare solo un piatto di pasta da 80/90 grammi al massimo o ancora solo due fettine di pane, anziché metà. Riuscendo a limitare le quantità, infatti, sarà possibile non solo non soffrire più la fame, ma anche dimagrire senza tanto stress!

Impostazioni privacy