Che lavoro fa il marito di Paola Cortellesi? Il ruolo (molto) importante che ricopre, età e vita privata

Paola Cortellesi negli ultimi tempi ha acquisito una popolarità importante. Ma sapete che anche il marito è famosissimo?

È senza ombra di dubbio la donna del momento. Con il suo “C’è ancora domani“, Paola Cortellesi sta conquistando la critica, dimostrando di non essere solo una grande comica, ma anche una talentuosa attrice e, oggi, una regista illuminata. Ma sapete che anche il marito ha un ruolo molto importante?

Paola Cortellesi, marito
La carriera di Paola Cortellesi foto: Ansa – (ciaotenerife.it)

Nata il 24 novembre 1973 a Roma, Paola Cortellesi ha una reputazione stellare per la sua versatilità, abbracciando una vasta gamma di generi cinematografici con una maestria sorprendente. L’attuale “C’è ancora domani” dimostra, ancor di più, quanto possa essere eclettica Paola Cortellesi, che fin qui avevamo visto cimentarsi prevalentemente con ruoli comici e brillanti.

La ricordiamo nella scuderia della “Gialappa’s Band”, insieme ad Aldo, Giovanni e Giacomo, con cui inizia il proprio percorso nel mondo del cinema con “Chiedimi se sono felice” (2000). Negli anni, però, una carriera indipendente e straordinaria. Qualche titolo: “A cavallo della tigre” (2002), “Maschi contro femmine” (2010), “Femmine contro maschi” (2011), “Gli ultimi saranno ultimi” (2015).

Uno dei suoi tratti distintivi è la capacità di far sorridere gli spettatori anche nei ruoli più impegnativi. Paola Cortellesi ha dimostrato di possedere un talento innato per l’umorismo, regalando al pubblico momenti di leggerezza anche in contesti narrativi più seri. La sua comicità intelligente è diventata una firma riconoscibile, trasformandola in una delle attrici più amate e apprezzate del cinema italiano contemporaneo.

La sua carriera non si limita al grande schermo. Paola Cortellesi ha conquistato anche il mondo della televisione, partecipando a programmi di successo e dimostrando la sua abilità nell’intrattenimento. La sua presenza carismatica e il suo talento sono diventati un punto di riferimento nel panorama dell’intrattenimento italiano: ricordiamo, per esempio, a serie tv “Petra”. Ma, come detto, anche il marito ha un ruolo molto importante in quest’ambito. 

Chi è il marito di Paola Cortellesi? Eccoli insieme

Il 1º ottobre 2011 ha sposato, dopo nove anni di fidanzamento, il regista e sceneggiatore Riccardo Milani. La coppia ha una figlia, Laura. Milani è uno dei registi più apprezzati e affermati nel panorama italiano attuale. Inizia come aiuto regista di Nanni Moretti, Mario Monicelli e Daniele Luchetti.

Paola Cortellesi, marito
Paola Cortellesi con il marito Riccardo Milani foto: Ansa – (ciaotenerife.it)

Negli anni, però, si afferma come cineasta molto impegnato. Ricordiamo qualche suo titolo: “Auguri professore” (1997), “Benvenuto presidente!” (2013), “Scusate se esisto” (2014), “Ma cosa ci dice il cervello” (2019) e “Grazie ragazzi” (2023).

Non solo un’unione personale, ma anche professionale, dato che Paola Cortellesi recita anche in diversi film diretti proprio dal marito Riccardo Milani. I due, peraltro, si sono conosciuti sul set de “Il posto dell’anima”. Due titoli su tutti, probabilmente i due film più noti di Paola Cortellesi, almeno fino a “C’è ancora domani” di questo 2023: “Come un gatto in tangenziale” (2017) e “Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di morto” (2021). 

Impostazioni privacy